In Romagna con noi
facebooktwitter
Ascom Cervia
Romagna Amica

Ravenna

A Ravenna con Dante

Romagna Amica

Ravenna, in ogni stagione dell’anno, è visitata da migliaia di turisti che vi si recano per ammirare il suo patrimonio musivo conservato con cura e grande capacità di divulgazione nelle basiliche e nei palazzi del periodo bizantino. Nessun gruppo in visita lascia, tuttavia, la città, senza aver visitato la tomba del grande Dante Alighieri, che esule dalla patria Firenze per motivi politici, fu ospite per 6 anni di Guido Novello da Polenta podestà in Ravenna dal 1316. Dante morì in Ravenna nel 1321.

Questo percorso che abbiamo denominato “Ravenna dantesca”, offre ai visitatori l’opportunità di identifi care un nucleo della città che con grande intelligenza è stato preservato da ogni avaria e conservato in ottimo stato al punto che lo si è delimitato come “Zona del Silenzio”.

E’la zona che circonda il tempietto neoclassico a tutti noto come “Tomba di Dante”. La nostra proposta si completa con l’individuazione di alcuni altri edifi ci in qualche modo legati alla vita del grande poeta a Ravenna e alla famiglia dei da Polenta.